bannerVIT2

lunedì 27 ottobre 2014

Evan Centopani, un amico.

E così dopo il week end dove i PRO sono stati a San Marino, per l'evento che ogni VERO appassionato di Body building non poteva perdere, il SAN MARINO PRO, ho avuto modo di passare un altro week end spettacolare con un PRO, ma questa volta, con un Amico: Evan Centopani!

Potrei iniziare questo racconto parlando di quanto è grosso Evan Centopani, di come le sue braccia grosse e coperte di vene da 58 cm pur essendo in offseason mi abbiano colpito, di come i suoi incredibili polpacci gli spuntavano da dietro la tibia facendolo sembrare sempre in contrazione continua, o come il suo peso da 132 kg era ben bilanciato su una struttura ampia e possente....ma io non voglio raccontarvi di cioè che vedono tutti, non voglio parlarvi del campione di body building, il PRO che tutti possiamo vedere on stage. No, vorrei parlarvi del mio amico, Evan Centopani e del nostro incontro e del rispetto reciproco.
Così, se volete, continuate a leggere.
Io e Evan ci conosciamo ormai da 2 anni, ma non ci siamo conosciuti dal vivo se non prima della scorsa domenica, il mio compleanno, il 19 ottobre. E già perchè per volere dell'universo, forse, il suo tuor in Italia organizzato da V-Power ha conciso con il mio compleanno....e quale miglior regalo se non incontrare un amico? Un amico con il quale ci sentiamo ogni settimana da tempo, parlando di tutto...sentendo che Evan è un ragazzo molto determinato e ben oltre gli stereotipi del culturista classico.
Come sapete da tempo ormai realizzo le interviste per CULTURISMO ITALIANO con la dissponibilità di vari  atleti in giro per il mondo, PRO IFBB  e qualche italiano che si rende disponibile, e grazie proprio ad una di queste interviste fatte con RON HARRIS  che sono riuscito tramite il suo aiuto a mettermi in contatto con Centopani. In realtà al suo contatto avrei dovuto intervistarlo, ma dopo pochi giorni Evan fu messo sotto contratto in esclusiva con Muscular Development e non riuscìi più ad intervistarlo....con mio sommo dispiacere, seguo Evan da quando calcava i palchi delle competizioni NPC, dove ottenne il tesserino PRO. Quando lo vidi per la prima volta sul palco rimasi senza parole, Evan rappresenta per me l'archetipo del body builder: muscoli, potenza , proporzioni e una presentazione generale equilibrata e impressiva. Mi ricordo che quando lo vidi dissi che se un giorno mi sarebbe piaciuto essere come lui, se mai avessi potuto scegliere un fisico, sarebbe stato il suo in assoluto. Certo tifo parecchio per Flex Lewis e Guy Cisternino che sono, con lui,  fra i miei body builders in assoluto che preferisco a livello PRO e  a cui farei vincere

praticamente tutto, ma Evan è fra gli open sicuramente il top per me!

Pensate che una volta su un forum di bodybuilding che non è più attivo ebbi una discussione molto accesa con vari membri di quel forum propio su Evan, alle sue prime gare di cui postati delle foto. Loro dicevano che non avrebbe mai ottenuto la PRO card e che anzi sarebbe spazzato via da Troy Brewer, altro atleta emergente di quel tempo.....Brewer ha da anni abbandonato il palco senza mai ottentere la PRO card e fa il personal trainer a Dallas....Evan al suo primo Mr Olympia è arrivato 8°...che dire, sono enormemente felice per lui!...E così, dopo anni di seguirlo su MD e alle varie competizioni, sono entrato in contatto con lui. All'inizio pensavo fosse un falso che si spacciava per lui sapete? Si come su facebook....un fake...anche perchè parlavamo di tutto tranne che di culturismo....e lui si è dimostrato subito molto disponibile, socievole e una persona sincera con uno spiccato senso dell'umorismo e gentile. Evan mi ha sorpreso perchè più che parlare di quanto facevo o meno in palestra mi chiedeva invece di parlargli della mia famiglia, dei miei fratelli di come passavo il tempo libero e di cosa facessi per vivere, ci siamo raccontati tante cose in questi anni.

Come quando abbiamo condiviso la sofferenza per la perdita di Seccarecci, persona e atleta che lui stimava e che in un certo senso ci ha lasciato un vuoto. Mi ricordo che mi scrisse con molta sofferenza per la perdita di Daniele. Lo abbiamo ricordato anche domenica scorso, al nostro incontro. La stima so che era reciproca, Francesco Seccarecci ne è testimone di ciò che dico.
Spesso mi ha ringraziato per le email che ci scambiamo e mi ha aiutato a passare alcuni momenti in cui ultimamente volevo lasciar perdere tutto, sia per i continue e inutili attacchi da parte di certa gente frustrata che forse crede che la vita sia una pagina su facebook o per alcune delusioni da parte di certe persone, mi ha spronato a dedicarmi di più a me stesso, a decidere cosa mi piacerebbe fare ed essere, senza mai giudicare o sentenziare le mie scelte. Ho l'onore di conoscere Evan davvero come pochi forse, e di più, ho l'onore di poterlo chiamare amico.
Vi svelo una curiosità. Evan non è su facebook, già avete letto bene,
Evan non è su facebook, nè ha una sua fan pagina. Tutti i profili che vedete sul social network più famoso al mondo sono dei falsi, Evan è solo presente su INSTAGRAM ( cliccate e vedrete il suo UNICO vero account) le cose si sono cominciate a muovere per incontri "indiretti" fra me e lui. Ha così partecipato alla causa benefica per la realizzazione della magliettina da donare in beneficenza a MAKE A WISH per regalare un sogno ad un bimbo in fase terminale, ha partecipato dando la sua disponibilità poi a vari video che ho realizzato sempre per CULTURISMO ITALIANO, sempre con molta semplicità e gentilezza.

Una cosa che trovo davvero particolare in Evan è che comunque non si arrende facilmente è una persona forte, determinata e che è felice di quello che fa in questo momento. Con determinazione  è riuscito ad arrivare al top dell'olimpo di questo sport, con passione e con saggezza, senza mai strafare, è una persona intelligente e sa benissimo cosa sta facendo e dove vuole arrivare.
In questi anni ho imparato a conoscerlo, ad apprezzarne il carattere sereno e pacato, la determinazione e la forza, la costanza e l'intelletto. Pian piano siamo diventati amici, ci siamo scambiato consigli e emozioni, risate e regali, e parole di conforto. PRIME NUTRITION per cercare di creare qualcosa di serio e tangibile oltre al palco e le vittorie. Evan è uno dei top 10 body builder al mondo ma vi assicuro che è uno dei ragazzi più disponibili e semplici che conosco.
Ho scoperto che Centopani è un ragazzo di solidi principi, che ama la famiglia e ci tiene molto e rispetta il prossimo, che ha una vita tranquilla, che si allena come un bue e che riuscirà a realizzare ciò che vuole nella vita, che pensa al suo futuro oltre il palco. Una persona che vuole essere ricordato non solo per i suoi muscoli ma per quello che è come uomo. Non vuole finire, come tanti, nel dimenticatoi una volta che finirà la sua carriera agonistica,  così si sta impegnando per il suo futuro, per il futuro di sua figlia, per la sua famiglia in un progetto con la ditta che lo sponsorizza la
Nessuno come lui mi ha dimostrato che se continui a credere in quello che fai riuscirai ad ottenere il risultato che tanto desideri.

Così fra le nostre numerose email, una sera mi scrive Evan, dicendomi che presto sarà in Svizzera per un guest posing e se conoscevo qualcuno che volesse prendere questa occasione al volo per organizzare un tuor in Italia, essendo i due stati vicini, è stata una notizia fantastica! Ma ci pensate? Avrei potuto incontrare il mio mito! Il mio amico che da tanto voglio conoscere dal vivo e che stimo dal web da anni! Magari se avessi trovato uno sponsor avrei potuto incontrare il mio amico qui in Italia!....Bè ho trovato subito risposta in Gian Enrico Pica, che subito si è messo a disposizione per poter avere un contatto con Evan e organizzare l'evento che avrebbe portato Centopani in Italia....il 19 Ottobre 2014....non un giorno qualunque per me....ma il  mio compleanno! Una cosa davvero insolita non credete? Incontrerò il mio amico, il giorno del mio compleanno in Italia e per la prima volta dal vivo! Incredibile!


Così Evan è venuto in Italia il giorno dopo il suo guest posing in Svizzera,il 19 ottobre,  seguito dalla sua bella moglie, Erika. Passando due giorni in giro per Palermo, camminando per il ballarò, mangiando arancine e panelle, percepire il caldo sole Siculo nella splendida cornice di Mondello, facendo un seminario alla FITNESS AGOGO, per parlare con alcuni fan e farsi foto con chiunque lo chiedesse. Assaporare il cibo italiano che lui ama tanto, e lo ama davvero, avreste dovuto vedere la sua faccia  appena gli è arrivato il suo primo piatto davanti carico di pesce....entusiasta....le foto non rendono! Se ve lo state chiedendo Evan e Erika hanno imparato diverse frasi in Italiano in pochissimo tempo, mentre per il resto abbiamo parlato quasi sempre in inglese....devo migliorare la mia pronuncia però...non vi nascondo che fra l'emozione di averli li dal vivo e il fatto che poche volte mi capita di parlarlo...il mio inglese  a volte era davvero senza senso a ripensarci...meno male che Evan e Erika sono stati buoni con me!
Inutile dire che ho passato un compleanno davvero fantastico dal mio punto di vista, Evan ha confermato tutto quello che traspariva dalle sue email, e vi dirò di più quando ci siamo visti ci siamo abbracciati e salutati come due amici che si frequentano da anni, forse non è vero che bisogna frequentarsi perchè un'amicizia cresca e si maturi nel tempo, per me ed Evan è stato così. Fino ad oggi solo con altre poche persone sono riuscito ad instaurare un bel rapporto come quello che ho con Evan, uno di questi nei prossimi giorni sarà sul palco, l'ho mostrato ad Evan in foto, mi ha detto che se si presenta sul palco con la giusta durezza sarà un bel problema per chi lo cercherà di abbattere...chissà se sta leggendo....ma torniamo ad Evan, sapevate che è venuto in Italia con la moglie e che per la prima volta hanno fatto un viaggio insieme? Già non avevano prima di oggi fatto viaggi insieme, Evan si sposta molto per gli USA ma non erano mai riusciti a fare un viaggio completamente insieme. Questo Tuor è stata l'occasione per loro di visitare il paese dell loro origini, anche la moglie è infatti di origini italiane, di stare un pò insieme e di conoscere i suoi fan italiani.


Fan che devo dire almeno qui a Palermo, potevano essere più presenti ma forse non c'è tutto questa passione per il culturismo come pensavo io. Oppure non so, magari non è fra i vostri atleti preferiti e non avete voluto venire  a vedere un PRO dal vivo, però poi magari vi spostate per andarli a vedere in Germaia o chissà dove....comunque io so che io ho passato due giorni magnifici in compagnia di bella gente, un compleanno unico e irripetibile, cosa per cui devo ringraziare Gian Enrico Pica, Filippo Masucci, Cristiana Casoni, Mauro Sassi e ovviamente il grande Evan Centopani e la sua splendida moglie Erika! Cosa dirvi ancora? Evan è un amico! Evan e Erika grazie per la vostra amicizia, mi onora.

Vittorio.





domenica 26 ottobre 2014

NABBA Universe 2014 FULL RESULTS



Professional Mr Universe

6th Barney Du Plessis
5th Yonni Hanna
4th Charles Mario
3rd Andy Polhill
2nd Tony Mount
1st Dave Titterton

---------------------------------------

Miss overall Dora Rodrigues

----------------------------------------

Mr overall Barney du Plessis

----------------------------------------

Mr class 1 winners

1st dan Welburn
2nd Marek Mandik
3rd Fabian Mayr
4th Henrique Duggen
5th Charles Martin
6th Armin Gangl

---------------------------------

Mr Class 2 Winners

1st Leandro Gomes
2nd Domingo Uria
3rd Ondrej Mlaka
4th Breno Mattos
5th Alexsei Iurchenko
6th Gary Ferguson

--------------------------------

Carboni Maurizio  Best Male Presentation Winner

-------------------------------

Miss Toned Winners

1st Charlotte Macgill Ladies Best Presentation
2nd Kelsey Yung
3rd Carol Crozeta
4th Ana Paula Benatti
5th Fernanda Short
6th Zelna Pretorius


---------------------------------


Mr Class 3 Winners

1st Barney Du Plessis
2nd Steve Cart
3rd Aleksei Shaikin
4th Gennadii Gorbatenko
5th James Oldfield
6th Mark Westacott

----------------------------------


Miss Trained Figure Class 1 Winners

1st Rosangela Leocadio
2nd Elodie Ducos
3rd Sarah Hallett
4th Carol Bittencourt
5th Linda Cassidy
6th Regiane Moreira

--------------------------------

Mr Class 4 Winners

1st Jose Luis Camilo Filho
2nd Nick Vandal
3rd Olzirio Anibal Junior
4th Sento Olobrada
5th Pompilio Aguilar
6th Ian Sturrock

------------------------------

Miss Figure 2 Winners

1st Dora Rodrigues
2nd Cinara Polido
3rd Flora Conte
4th Auren Malvestiti
5th Kay Goodwin
6th Corinne Ingman

------------------------------


Junior Winners

1st Maksim Buiankin
2nd Milan Kinc
3rd Luke Fairless
4th Ben Green
5th Jason Ross
6th Anthony Lloyd

------------------------------


Over 50's Winners

1st Joa Bispo
2nd Gary Lister
3rd Bernie Cooper
4th Donald Learoyd
5th Herbie Chiang
6th Martin Holroyd

----------------------------


Masters Over 40 Winners

1st Maurice Felstead
2nd Mick Dittmann
3rd Steve Johnson
4th Andrea Parronchi
5th Simon Ackroyd
6th Celso De Jesus

-------------------------


domenica 12 ottobre 2014

San Marino PRO, io c'ero!


Sono passati davvero molti anni da quando abbiamo avuto la possibilità di vedere i PRO IFBB in Italia, così tanti e tutti insieme almeno...E quest'anno grazie a V-Power è stato possibile vedere, conoscere e incontrare il meglio del culturismo PRO mondiale.


Il San Marino PRO 2014, si è svolto nei giorni del 04/05 Ottobre 2014, organizzato da Gian Enrico Pica IFBB PRO e proprietario di V-Power, nota azienda a livello mondiale di importazione di integratori. Grazie a questa opportunità siamo riusciti a vedere qualcosa che non si vedeva da anni in Italia.


Ovviamente questo è il mio punto di vista. Volete seguirmi nel mio viaggio in questo evento? Continuate a leggere allora.

Arrivo a Trieste dal mio amico e team partner Giorgio Mesghetz, fotografo molto bravo e riconosciuto a livello europeo come uno dei migliori. e' sempre un piacere rivederlo, ci facciamo un sacco di risate insieme, il tempo è sempre troppo poco che passiamo insieme....però non faccio in tempo a preparare le cose che mi serviranno per il viaggio verso San Marino che ricevo subito una gradita sorpresa, andrò alla "mecca del body building Italiano" ( e dopo capirete perché la chiamo così...) con niente di meno che Mauro Sassi, trainer dei campioni e la sua bellissima compagna, Cristiana Casoni PRO IFBB! Il viaggio si prospetta già un'esperienza piena di sorprese inaspettate! Condividere questa esperienza con loro sarà fantastico! Prepariamo le nostre attrezzature e ci prepariamo al viaggio, rotta San Marino!

Il viaggio in auto trascorre piacevole e con continue battute e con continue battute di Mauro e Giorgio. Sassi è uno dei top trainer italiani, un allenatore che vanta nella sua scuderia atleti di successo e molto competitivi, ma vi assicuro che ha sempre la battuta pronta, non si direbbe ma è così. Cristina è sempre un piacere come compagnia, bella e sempre a modo, un vero piacere trascorrere quest viaggio con loro. Ovviamente scattano subito le teoria fra me, Giorgio e Mauro su chi potrebbe vincere il San Marino PRO e come si presenteranno  sul palco dopo che la sera prima avranno una competizione a Praga. Già perché, i PRO che domenica saranno sul palco in Italia, la sera prima saranno a Praga per una competizione altrettanto importante. E grazie ad un JEt privato, messo a disposizione dalla v-power da lì voleranno direttamente a San Marino.
Il lavoro di un PRO IFBB sembra agli occhi dei più una cosa davvero semplice, in fondo devi allenarti e mangiare bene....e invece spesso sono sballottati da una città all'altra senza poter riposare adeguatamente o senza aver il tempo di visitare la città dove si trovano per puro diletto. Mentre ci dirigiamo verso San Marino un altra sorpresa mi aspetta: la bellissima Stella Tosca campionessa bikini dilettante Italiana IFBB 2014 si unirà al nostro gruppo e mentre Cristiana continuerà con lei il viaggio, noi andremo a prendere Markus Rhul IFBB PRO all' aeroporto di Bologna....Ma ci pensate? Markus Rhul....uno dei più grossi bodybuilder al mondo, un atleta che negli anni sal 1999 al 2009 ha dominato la scena mondiale del body bulding come uno dei FREAK più impressionanti su un palco di gara! E io avrò la possibilità di conoscerlo e scambiarci quattro chicchere!...vi avevo detto che questa esperienza era piena di sorprese! Rhul ci racconta un pò del passato e di come adesso si dedichi molto di più alla famiglia rispetto a prima, perché ci chiarisce, quando sei un body builder PRO agonista esiste solo questo, solo la palestra e le competizioni, è davvero difficile coadiuvare vita lavorativa e famiglia.
Continuiamo verso San Marino, arriviamo al Best Wester, la sede della competizione, il tempo di salutare Rhul e si comincia questa nuova avventura. Ci riuniamo a parte del team stone, alla Casoni e con Giorgio Mesghetz e si passa una piacevole serata davanti un bel piatto di sushi....che poi mi spazzolerà via Giorgio, al solito :D la serata scorre piacevole fra aneddoti e previsioni per la fiera dell'indomani!


Sveglia presto, ci dirigiamo all'expo del San Marino PRO, dove sono già presenti l'enorme Zack Khan, la bellissima Nathalia Melo e la sexy Larissa Reis. Presi i nostri pass stampa, ci preoccupiamo di fare foto e mettere online alcune news riguardanti l'expo....cavolo, si preannuncia uno spettacolo grandioso! La gente riempe gli stand, la fila per fare le foto con i tre PRO già qui presenti è lunghetta....speriamo di riuscire a farcela a fare una foto insieme ai pro!...Sono delle persone molto gentili e disponibili, sorridono a tutti e si fanno gentilmente le foto con tutti, praticamente ne scono dopo circa  ore ininterrotte di foto!!!....succede solo una cosa spiacevole durante la fiera, un maleducato importuna Rhul che non ci pensa due volte a mandarlo a quel paese in tedesco...e vi assicuro che ho avuto paura per il deficente....certa gente non sa cosa sia l'educazione e come ci si comporta con le persone, assurdo!

Incominciano pure i vari seminari gratuiti: Melo, Reis, seguiti da Khan, Hill, Delarosa...tutti ci ripetono la stessa cosa: ci vuole passione! Questo sport è passione, ti piace o non ti piace. Non ci sono mezze misure, ti devi dedicare a questo sport, ti devi impegnare nella dieta, non sono certo gli steroidi che creano i campioni, se non fai tutto quello che ho scritto prima, non ti serviranno a nulla...non c'è nessuna formula magica, nessuna sostanza chimica che possa sostituire passione e dedizione. Se vuoi il massimo devi dare il massimo. Trascorre così il primo giorno, mentre un jet privato prende tutti i vari PRO a Praga che arriveranno domani per parteciperanno alla competizione PRO evento dell'anno!
Come vi ho scritto all'inizio, San Marino è la Mecca del body building, e non a caso qui c'è una fra le migliori palestre che si possano desiderare...ancora non sono riuscito ad allenarmici ma solo perchè mi scordo sempre la tuta....grrrr.....ma vi assicuro che è una palestra incredibile, c'è tutto e di più! Qui ho visto allenarsi in questi giorni Rhul, Lewis, Bonac, il team Stone quasi tutto....ragazzi, è una vera gioia per gli occhi e per i muscoli questa palestra. La plaestra più bella che ho visto fin ora in Italia, la mecca del body building Italiano!
La mattina dopo siamo già operativi alle 09:00 - l'expo è aperto e arrivano i vari PRO: Wolf, Rhoden, Winklaar, Lewsi, Cisternino solo per citarne alcuni...pensateci, avrò la possibilità di vedere dal vivo, sul palco, in Italia il top del body building mondiale! Lewis e Cisternino sono i miei due PRO nella categoria 212lbs che preferisco in assoluto, sono due persone davvero umili e disponibili, gentili e molto ben educate. Vederli dal vivo è completamente diverso dal vederli solo online o leggere di loro, parlaci e scambiare un semplice saluto, ti fanno capire quanto differenti sia la realtà del body building americano dalla nostra. Incontrandoli mi confermano che non ci sono "prime donne", non se la tirano...quando potrebbero....sono disponibili e fuori dal palco, anche se sono nella stessa categoria, sono davvero amici.


Cosa che non riscontro purtroppo spesso nell'ambiente Italiano.Ho la possibilità di scambiare più di una volta quattro chicchere con Cisternino, come forse sapete è di origini Italiane, e su una musica italiana poserà questa sera per noi. E' un bravo ragazzo, molto legato alla sua famiglia e orgoglioso delle sue origini, mi stupisce sempre sentire come gli stranieri descrivono l'Italia...e noi invece non l'apprezziamo abbastanza. Ma torniamo all'expo....in giro ti trovi a salutare Lewsi, come se fose un tuo vecchio amico....Juan Morel gentile e sempre sorridente, Kuclo, moto più grosso di quello che si percepisce in foto, davvero un bellissimo esempio di questo sport, un'immagine bella, pulita e grossa! Il meeting degli atleti viene fatto, vine spiegato a loro che per farli riposare un pò di più dalla loro trasferta fra Praga e San Marino, verrà fatta una gara unica, in modo che loro abbiano il tempo per dare il meglio sul palco riposando un pò di più.


L'ora si avvicina, la gente prende posto a sedere, i pro si dirigono nel backstage, i muscoli si cominciano a contrarre, si prendono le ultime direttive per lo svolgimento dello show, l'adrenalina sale, Dennis James accende il microfono, il san marino PRO comincia!
Uno ad uno i pro salgono on stage, si inizia con la categoria dei 212lbs, in questa categoria anche un nostro atleta  italiano: Fabirizio Zittruco.  Dennis James IFBB PRO e presentatore della serata, ci delizierà anche con pezzo di una canzone di Eros Ramazzotti! Davvero simpatico! E' sicuramente un ottimo presentatore, con la battuta pronta e che cerca di coinvolgere tutto il pubblico. Ma forse il prossimo anni bisognerebbe affiancargli in co-speaker italiano....in quanto ad inglese mi accorgo che siamo propio ignoranti....:)


Ovviamente non è compito mio darvi dettagli tecnici dei vari atleti, anche perché vedere dal vivo i PRO li rende tutti ugualmente spettacolari, ma vi assicuro che questi atleti sono davvero grossi! La differenza di livello con una gara dilettantistica si vede in modo evidente. I PRO, sono di un livello superiore non c'è nulla da fare.Sapete che Cisternino e Lewis sono di quegli atleti che mi hanno fatto pensare: cavolo voglio essere così! Già e io li sto vedendo qui, dal vivo, a 15 centimetri da me!
 La competizione prosegue con la categoria open, Winklaar, Wolf, Jackson, Rhoden....spettacolo!
Le routine  libere sono anch'esse davvero belle, musiche scelte con cura e adeguate al fisico, passaggi in ognuno delle loro pose strutturate in modo da rendere la meglio sul palco! il momento clou è sicuramente quando per il posedown, scendono dal palco, si mischiano con il pubblico, la folla impazzisce, foto, incitamenti, urla, questo è body building!


La competizione continua serrata e nella categoria 212 assistiamo pure ad un possibile colpo di scena, i giudici infatti continuano a chiamare a confronto Lewis e Abbaspour....che oggi sia una giornata epocale? Solo una volta è successo nel mondo del culturismo che un Mr Olympia regnante venisse battuto da un altro concorrente, quando Coleman fu battuto una settimana da dopo l'Olympia da Gunter Schierkamp! L'aria è elettrica! Negli open invece il tutto scorre molto più facilmente, Wolf, se pur in una condizione ottima non convince i giudici, che premiano un più elegante e completo Rhoden, piazzando il veterano Dexter Jackson nella top 6, dimostrando che è semrpe un atleta di punta, pur ormai essendo vicino ai 50 anni!
Così la gara volge al termine, vince negli Open: Rhonden su un Wolf, superlativo e nei 212lbs uno spettacolare Flex Lewis, con un serrato attacco da parte di Baito Abbspour, che però non riesce a sconfiggere il RE in carica. e questa per Lewis, è la sua ultima gara in questa categoria, il prossimo anno sarà presente on stage, ma come Open! Quindi rimarrà un Mr Olympia imbattuto! Che gara ragazzi! Che livello! Che spettacolo!!! Nessuna competizione a mia memoria mia fin ora è stata così spettacolare in Italia! ...credete che sia finita? C'è il party post gara! Dove ho avuto la possibilità di commentare la gara con altri appassionati e vedere ancora da più vicino i PRO...sempre disponibili e pronti al sorriso. Ho avuto piacere e modo di costatare che loro non hanno problemi a dire quello che pensano e a viverla con serenità la competizione. A vederli era più una festa e una gara fra amici...e loro ci guadagnano soldi in questo. Quindi gli interessi ci sono davvero...non è la coppetta di latta, per cui molti si venderebbero la madre da noi per vincere mr pianerottolo.


Che dire alla fine sono stati 4 giorni fantastici, un'esperienza unica, un'opportunità che non so se verrà ripetuta, ma che grazie a Gianenrico Pica, sicuramente chi ama questo sport non poteva perdere. Un'evento che è davvero difficile vedere così vicino a casa nostra, se non recandosi in Germania o in Inghilterra. Io per conto mio ho rivisto alcuni amici, passato 4 giorni in compagna del meglio del body building Italiano e mondiale. Quattro giorni in cui sono stato bene, mi sono divertito e mi sono emozionato. Grazia a V-power e a Gianenrico Pica, per qualche giorno l' America del body building è stata in Italia!


Unica pecca del tutto è che non ho visto molti atleti, come invece mi sarei aspettato, eravamo in tantissimi gli appassionati ma pochi culturisti italiani. Il team Stone era presente in parte, Fontana e  dell'Uomo in prima fila, ma il resto? Dov'erano coloro che continuano a ripetere che questa è la loro vita? Come mai non c'erano? Veto? Problemi economici? Probabile, ma comunque è stato un peccato, per voi. Io ho avuto il piacere di incontrare nuovamente Emiliano dell'Uomo IFBB PRO e di vederlo sorridere, vedere dal vivo il talento Matte Innocenti, che da vivo è ancora più grosso che in foto e più giovane di me....che depressione che mi viene a pensarci....il granitico Jonata Rinaldi, che spero faccia bene nelle prossime competizioni, e tanti altri ragazzi con cui ho avuto modo e il piacere di scambiare quattro chicchere, una bella trasferta! Peccato sia finita....ehy aspettate! La settimana prossima sempre grazie a V-power, Italia arriva EVAN CENTOPANI !!!

Vittorio


mercoledì 8 ottobre 2014

San Marino PRO - Full Results and some pics






IFBB OPEN MEN

1. SHAWN RHODEN
2. DENNIS WOLF
3. DEXTER JACKSON
4. ROELLY WINKLAAR
5. VICTOR MARTINEZ
6. JUAN MOREL
7. STEVE KUCLO
8. ROBERT PIOTRKOWICZ
9. RONNY ROCKEL
10. JONATHAN DELAROSA
11. WILLIAM BONAC
12. ARNAUD PLAISANT
13. VLADIMIR AGRINSKIY
14. DAINIUS BARZINSKAS




IFBB 212 MEN

1. FLEX LEWIS
2. BAITOLLAH ABBASPOUR
3. AHMAD AHMAD
4. GUY CISTERNINO
5. FABRIZIO ZITTUCRO
6. TERZO MIRSAD


ALCUNE FOTO











ALTRE FOTO A QUESTO LINK: rxmuscle.com - Gallery - PH: Giorgio Mesghetz



martedì 30 settembre 2014

PROGRAMMA UFFICIALE


INTERVISTA A CHAD TODARO - NPC COMPETITOR


Q : Chad Thanks to be here...Can you tell to our redears about yourself, please?

My name is Chad Todaro i am a 19 year old Student at The University of South Florida. originally from Virgina I took up bodybuilding after a having a surgery to my elbow that ended any future I had in baseball. I've always loved the sport of bodybuilding and frequently was told by my coaches that I shouldn't lift weights with the amount of intensity I would often do. After my baseball future was over I took up reading a book called the encyclopedia of modern bodybuilding;the bible to all bodybuilders. 

Q: Can you describe your workout style?

I always go to failure except for maybe the first warm up set I love to go slow and take my time with my workouts feeling the contractions and I am always fighting to get an extra two reps if not more.

Q: Who is your myth into modern bodybuilding?

My favorite modern bodybuilder is Big Bad Deniss Wolf but I really like the shape of Cedric McMillan.

Q : You are american, right...but your surname is italian...do you have some italian blood inside you?

I am 25 percent Sicilian my grandpa on my father side is a full blood Sicilian I am from Fairfax,VA in the United States.


Q: You are a teen bodybuilder, do you feel different from your friends? And how do you mix and mach your bb style with you study, your friends etc...?

I am a teen bodybuilder and a student but I mainly do what makes me happy and that is lifting even though I'm a full time student I live bodybuilding 24/7 and that means having meals prepared before class and scheduling any extra sleep I might need . I only associate with people that I can learn from and benefit to be around most of my friends are bodybuilders themselves so even though we are different we still have fun in our own way like everyone else.

Q : Let’s talk about the nutritional aspect,how do you eat and what it's , in your opinion, the best food for build muscles?

On the nutritional aspect I have been very strict in the past and had nothing but rice and chicken for months at a time as well as a lot of fish and vegetables. Diet should be the easiest part but people today make it so complicated. I keep it simple as possible especially when I'm cooking all the time it can get pretty time consuming if you're trying to get to fancy. A balanced diet and a intense training regimen will build muscle over a period of time if you think you are not capable or you think you have already tried I'm sorry you are wrong.

Q: Into recent NPC Teen & Master you placed 4th, why in your opinion you don't take the top 3? What you must improve in your opinion to take this goal?

just In the recent Teen Nationals I took 4th for several reasons mainly because I lacked the conditioning in my backside which obviously is most important in competition. This was my first year competing and I am making sure I bring in the whole package next go around.

Q: If you hadn’t become a bodybuilder what do you think you would have done instead?

If I wasn't a bodybuilder or couldn't bodybuilder I would try to stay in the fitness industry somehow poosibly do something more on the bushiness side like owning a Gym.

Q: Why you love bodybuilding?

I love bodybuilding mainly cause I love to compete and push my self harder than anyone else I am a little crazy when it comes to training but the pain is all worth looking good and feeling good all day.

Q: For your age you just have agreat size, how do you see you in 10 years from now?

10 years from now is a long time I only know that unless I die I will become an IFBB pro cause I will do whatever it takes and I think my Genetic potential will allow me to be a great bodybuilder. I think my weaknesses as of right now such as my back and legs will eventually become my strengths once i get my condition on point in the next show.

Q : Do you have any new competitions planned for the next agnostic year? If yes, when and where?

I will be competing at the Europa again in Orlando Florida next year to try and take the overall.

Q: Do you want thanks someone?

I would like to thank Jeff Mathews of Alpha and Omega training and nutrition for recognizing my potential and training me.I would also like to thank my girlfriend Carlye for supporting me while I diet and coming to my shows.

Q: There some message you want to comunicate for our readers for do their best into bodybuilding?

I love the bodybuilding community and I think the fitness industry is more important than people recognize. I think everyone can achieve a great physique I really do but it is imperative to visualize that success and make it a reality.I also want the readers to realize that while a individual can be motivation we are all different you will only make your body the very best it can be by being consistent and that means setting your own training and diet plans that suit you and you're lifestyle it is not done by trying to make yourself try to be someone else.



-----------------------
TRADUZIONE IN ITALIANO
-----------------------

D: Chad grazie per essere qui ... Puoi presentarti ai nostri lettori, per favore?

Il mio nome è Chad Todaro, sono uno studente di 19 anni presso la Uniersità del sud della Florida. Sono originario della Virgina ho intrapreso il bodybuilding dopo un intervento chirurgico al gomito che ha concluso un futuro che avevo nel baseball. Ho sempre amato lo sport e il bodybuilding e spesso mi è stato detto dai miei allenatori che non avrei dovuto sollevare pesi con l' intensità che mi capitava spesso di fare. Dopo che il mio futuro nel baseball è finita ho iniziato a leggere un libro intitolato "l'enciclopedia del bodybuilding moderno", la bibbia per tutti i bodybuilders. 


D: Puoi dirci come ti alleni?

Arrivo sempre al fallimento, tranne forse per il primo set cche uso da warm up, mi piace andare lento e prendere il mio tempo con i miei allenamenti sentire le contrazioni muscloari e sono sempre in lotta per ottenere un extra di due ripetizioni se non di più.

Q: Chi è il tuo mito in bodybuilding moderno?

Il mio bodybuilder moderno preferito è Dennis Wolf ma mi piace molto anche la forma di Cedric McMillan.

D: Sei è americano, giusto ... ma il tuo cognome è italiano ... hai sangue italiano dentro di te?

Sono per il 25 per cento siciliano! Mio nonno da parte mio padre è puro sangue siciliano ma come ti dicevo sono originario di Fairfax, VA negli Stati Uniti.

D: Tu sei un bodybuilder giovanissimo, ti senti diverso dai tuoi amici? E come fai a mixare e il tuo stile da bodybuilder con i tuoi studi, i tuoi amici, ecc ...?

Sono un bodybuilder adolescenti è vero e uno studente, ma soprattutto faccio ciò che mi rende felice e cioè sollevare pesi e anche essere uno studente a tempo pieno. Vivo il bodybuilding 24/7 e significa avere pasti preparati prima delle classi e la pianificazione del sonno in più di cui potrei avere bisogno. 
Esco solo con persone da cui posso imparare e da cui posos beneficiare del tempo speso insieme anche quando usciamo, la maggior parte dei miei amici sono bodybuilders stessi quindi, anche se siamo diversi sappiamo come divertirsi a modo nostro, come tutti gli altri.

D: Parliamo dell'aspetto nutrizionale, come mangi e come strutturi la tua dieta per metter su muscoli?

L' aspetto nutrizionale è stato molto duro per me in passato e non aveva nulla, ma solo riso e pollo per mesi alle volte, così come un sacco di pesce e verdure. La dieta dovrebbe essere la parte più facile, ma la gente oggi la rende così complicata. Tengo tutto molto semplice soprattutto quandopasso molto tempo a cucinare e cerco di limitare la fantasia perchè mi farebbe perdere tempo prezioso per gli studi. Una dieta equilibrata e un regime di allenamento intenso costruirà il muscolo per un lungo periodo di tempo se si pensa di non essere in grado o se si pensa di aver già provato, mi dispiace, vi sbagliate.

D: In recente ai NPC teenager & Master ti sei piazzato 4 °, perché a tuo parere non sei riuscito a rientrare nei top 3? Che cosa devi migliorare  secondo il tuo parere per raggiungere questo obiettivo?

Negli ultimi Nationals teenager mi sono piazzato 4° per vari motivi, ma  soprattutto perché mi mancava il condizionamento nella schiena che ovviamente è una parte  importante nella competizione. Questo era il mio primo anno da agonista e sto facendodel mio meglio per presentare un aspetto migliore e più competitivo il prossimo anno.

D: Se non fossi diventato un bodybuilder cosa pensi avresti fatto?

Se non fossi un culturista o non potei più fare il bodybuilder, vorrei cercare di rimanere nel settore del fitness in qualche modo, fare qualcosa di più sul lato bushiness come possedere una palestra o roba simile.

D: Perché ami il bodybuilding?

Amo bodybuilding principalmente perché mi piace competere e spingere me stesso più di chiunque altro! Io sono un po' pazzo, quando si tratta di allenamento, ma il dolore durante esso vale la pena per poi  sentirsi bene tutto il giorno.

D: Per la tua età hai una stazza non indifferente, come ti vedi tra 10 anni?

10 anni da oggi è un tempo lungo so solo che se non muoio,  io diventerò un professionista IFBB. Farò qualsiasi cosa è necessario e penso che il mio potenziale genetico mi permetterà di essere un grande bodybuilder. Penso che i miei punti deboli come la schiena e le gambe finirà per diventare i miei punti di forza una volta che ottengo la mia nuova forma nel prossimo spettacolo.

Q: Gare previste per il prossimo anno agnostico? Se sì, quando e dove?

Sarò in competizione all'Europa di nuovo a Orlando in Florida il prossimo anno per cercare di prendere l'assoluto.

D: Vuoi ringraziare qualcuno?


Vorrei ringraziare Jeff Mathews di Alpha e Omega training and nutritiona per aver riconosciuto il mio potenziale e allenarmi. Vorrei anche ringraziare la mia ragazza Carlyle per avermi supportato, mentre io sto a dieta e venire a vedermi sul palco.

D: C'è qualche messaggio che desideri comunicare ai nostri lettori per fare del loro meglio nel bodybuilding?

Amo la comunità bodybuilding e penso che l'industria del fitness sia più importante di qaunto al gente voglia amamettere. Penso che ognuno può realizzare un grande fisico ma è indispensabile visualizzare il successo e renderlo una realtà.  Vorrei anche che i lettori si rendano conto che, mentre un individuo può essere da motivazione per voi, solo voi potete realizzare il vostro pieno potenziale e che siamo tutti diversi dovete solo rendere il vostro corpo il migliore possibile e questo significa impostare i propri piani di allenamento e di dieta che si adattano al vostro stile di vita e non cercate di essere qualcun altro.

lunedì 22 settembre 2014

MR OLYMPIA 2014 - RISULTATI E LINK DIRETTI AI REPLAYS 6


IFBB PRO FITNESS





IFBB PRO FITNESS

1. OKSANA GRISHINA
2. REGIANE DA SILVA
3. TANJI JOHNSON
4. BETHANY CISTERNINO
5. MYRIAM CAPES
6. FIONA HARRIS
7. TRISH WARREN
8. WHITNEY JONES
9. DANIELLE RUBAN
10. MARTA AGUIAR

IFBB PRO WOMEN'S PHYSIQUE






IFBB PRO WOMEN'S PHYSIQUE

1. JULIANA MALACARNE
2. DANA LINN BAILEY
3. TYCIE COPPETT
4. KARINA NASCIMENTO
5. SABRINA TAYLOR
6. MINDI OBRIEN
7. LA'DRISSA BONIVEL
8. JILLIAN REVILLE
9. JENNIFER ROBINSON
10. FRANCES MENDEZ

IFBB PRO MEN'S PHYSIQUE





IFBB PRO MEN'S PHYSIQUE

1. JEREMY BUENDIA
2. SADIK HADZOVIC
3. JASON POSTON
4. MATTHEW ACTON
5. STEVE COOK
6. MARK ANTHONY WINGSON
7. ANTON ANTIPOV
8. MICHAEL ANDERSON
9. XAVISUS GAYDEN
10. TYLER ANDERSON